Header Background

Aiuto psicologico

Psicologia, perchè?

Sono molteplici le circostanze in cui una persona può decidere di chiedere un aiuto, ad esempio, per cercare di uscire da situazioni di stallo, per affrontare periodi di crisi legati ad eventi difficili (separazioni, malattie), per far fronte a sintomi che non è in grado di gestire (tristezza profonda e immotivata, attacchi di panico, ansia generalizzata..). Tutte queste situazioni, apparentemente così diverse, sono però accumunate dall’idea che alla base vi sia

“ qualcosa nella persona o nei suoi comportamenti che limita la sua libertà di essere se stesso e vivere la propria vita in maniera positiva ”

Goleman, 1992
Divider Background

Ciò che caratterizza un aiuto di tipo psicologico a questo “ qualcosa”, è la profonda convinzione che oltre a ciò che blocca,

“ ogni persona abbia risorse personali, capacità di sviluppo, di conoscenza di sè e abilità di effettuare le proprie scelte, maggiori di quelle che ritiene di avere ”

Goleman, 1992

Un percorso psicologico di tipo dinamico parte proprio da questo presupposto. La relazione terapeutica, così intesa, consente un processo di guarigione che da un lato consiste nel comprendere l’origine profonda delle difficoltà e dall’altro nell’ individuare e seguire il personale cammino verso una vita Buona. Onere e onore del terapeuta è quello di accompagnare la persona in questo percorso di realizzazione del proprio potenziale evolutivo.

Se è vero, infatti, che non possiamo cambiare nulla del nostro passato (di ciò che abbiamo e ci è stato fatto) né di eventi esterni contingenti, possiamo però, SEMPRE, cambiare noi stessi, il nostro modo di affrontare le situazioni e le relazioni. Può apparire un percorso impervio e senza dubbio lo è ma

non si è soli nel farlo: compito del terapeuta, infatti, lungi dall’essere depositario di verità assoluta, è quello di accompagnare ogni persona in questo percorso di ricerca. Può apparire un percorso impervio, ma offre la possibilità di abbandonare le “prigioni invisibili” che a partire dall’infanzia si sono create intorno a noi e

Divider Background

” trasformarci, da vittime inconsapevoli del passato, in individui responsabili, che conoscono la propria storia e hanno imparato a convivere con essa ”

A. Miller, 1996

Individui liberi, consapevoli e responsabili