Header Background

In adolescenza

In adolescenza

L’adolescenza rappresenta un periodo di transizione, intenso, in cui i “compiti di sviluppo” che i ragazzi si trovano ad affrontare sono molteplici e complessi. E’ in questo periodo, infatti, che i giovani iniziano a separarsi dai propri genitori e a definire un’ identità personale. A questo lungo, lento e importante percorso, si aggiungono le difficoltà legate all’impegno scolastico, all’integrazione nel gruppo dei pari (che diventa sempre più importante), l’accettazione dei cambiamenti del proprio corpo e tanto altro ancora.

Ogni equilibrio raggiunto viene messo in discussione, rivisitato e cambiato.

Oltre a ciò, capita talvolta che in tale periodo di “ stabile instabilità” i ragazzi si trovino ad affrontare situazioni dolorose, quali il divorzio dei propri genitori, trasferimenti, lutti ecc.

Il disagio che un ragazzo adolescente sta vivendo, in maniera più o meno consapevole, viene espresso in vari modi, generalmente attraverso differenti agiti, da quelli più aggressivi a quelli che portano all’isolamento; spesso sono fallimenti scolastici a rappresentare un campanello d’allarme. Diventa importante in questi casi poter andare al di là del gesto e cogliere il significato che questo veicola, un significato che le parole non sanno esprimere.

Aiutare i ragazzi ad esprimere il proprio dolore, le proprie difficoltà e a prendersene cura, diventa fondamentale in questo momento di avvicinamento all’età adulta. E questo, è ciò che un percorso psicologico può offrire: uno spazio in cui il proprio mondo interno possa essere ascoltato, accolto ed elaborato insieme, così che, là dove necessario, possa trovare nuove modalità di espressione.